.
Annunci online

Francesco Biraschi, a modern life.
Salviamo l'Italia
post pubblicato in Diario, il 26 ottobre 2008


 


La voglia di essere protagonisti del dissenso ieri era tantissima anche da parte di chi come Generazione U si sente parte attiva e importante per questo Pd e da questa voglia biogna ripartire.
Si riparte dall'erba del Circo Massimo, come scrive Mario dal suo Blog.
Si riparte in tanti, tutti convinti che un'altra Italia è possibile. Il discorso di Walter, per certi versi prevedile, ha centrato con una frase la situazione
gli italiani sono migliori di chi li governa.
E allora Daje co' st' opposizione!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Pd Veltroni Generazione U

permalink | inviato da f.biro il 26/10/2008 alle 15:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Copertine
post pubblicato in Diario, il 19 settembre 2008

Una delle più belle copertine degli ultimi tempi di Ballarò.
Partenza in sordina, poi fuochi d'artificio.



Bersani, il Toro Rosso del Pd, fantastico!

Nel frattempo Alitalia è sempre più verso il fallimento, poche le iniziative da parte dell'opposizione, il Pd. Una flebile voce si è alzata da New York per dire che la situazione è stata gestita in modo "dilettantesco", era quella di Veltroni, intento a scegliere il loft per la figlia. Un pò poco forse.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Ballarò Crozza Veltroni Alitalia Pd

permalink | inviato da f.biro il 19/9/2008 alle 19:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Torniamo alla politica
post pubblicato in Diario, il 21 maggio 2008



Questo era come la satira di Guzzanti qualche anno si esprimeva sull'ormai defunta coalizione di centro-sinistra.
Gli anni sono passati, le cose tuttavia non sembrano molto cambiate. L'allenatore è sempre lo stesso, la dirigenza è sempre la stessa. E' cambiata l'insegna, ma la tendenza a farsi gli autogol è rimasa tutta ed è particolarmente evidente ora.
Quel sorriso sorgnone alla fine dello spot  che dice "più di questo non possiamo fare", non  regge il confronto con la corazzata berlusconiana della Pdl che avanza a colpi di decreti legge e consigli dei Ministri straordinari.

La dirigenza e l'allenatore sono più interessati a provare ad assicurarsi la prossima Legislatura porgendo l'altra guancia al Governo. Noi noi ci stiamo a svendere il partito riformista in cui crediamo per garantire altri dieci-venti anni di potere agli odierni oligarchi.

Questo è il punto di partenza su cui si devono far convergere tutte le voci che condividono questo dissenso che, in chiaro, per il momento risulta essere solo 
nostro.

La data è stata tratta, sarà il 7 Giugno il giorno del dissenso.
Tornerò a ripetermi, anche in modo ossessivo, per quella data non si può fallire come organizzazione, come portata, come copertura. Insomma dobbiamo fare sentire la nostra voce alla nostra maniera: facce e responsabilità il prima persona e con la schiena dritta senza dimenticare che non servono sacrifici eroici e prematuri perchè la partita è lunghissima.

Daje


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd veltroni guzzanti

permalink | inviato da f.biro il 21/5/2008 alle 18:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
Elezioni 2008 -3
post pubblicato in Diario, il 10 aprile 2008

Giornata pesante, ma questa campagna elettorale va vissuta fino in fondo sia perchè la speranza è l'ultima a morire e soprattutto affinchè quella speranza diventi realtà.
Retorica a parte domani ci sarà la il completamento della campgane elettorale, da sabato silenzio stampa, non blog. Quindi, domani




VENERDI' 11 APRILE alle ore 17.30

Tutti in PIAZZA DEL POPOLO per chiudere
la campagna elettorale 2008, con Walter Veltroni e per dare l'ultimo coplo di coda alla rimonta.
L'appuntamento, per tutta Generazione U, è alle 17.30  davanti il Caffè Rosati, proprio al lato della piazza.

Esser-ci per partecipare per cambiare
Non sarà un esercizio inutile.
Si può fare
Yes, we can


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Veltroni Adinolfi Pd GU

permalink | inviato da f.biro il 10/4/2008 alle 21:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Com'on U Generation
post pubblicato in Diario, il 28 febbraio 2008
La campagna Uno per tutti Blogger in Parlamento: Mario Adinolfi in Parlamento continua anche al di fuori dei mezzi a noi più congeniali, cioè il Web. I nostri due Coordinatori nazionali, menti fumanti, hanno preso carta e penna e, come si faceva un tempo, hanno scritto questa lettera aperta a Waler (Veltroni), Dario (Franceschini), Goffredo (Bettini) per far presente ai vertici che qui dal "basso" si chiede a gran voce la candidatuta di Mario Adinolfi.
Una richiesta che viene fatta da tutti noi di Generazione U in rappresentanza della democrazia diretta con le modalita della stessa democrazia diretta e cioè "in quota" a nessuno sponsor o corrente, con la schiena dritta e con il piacere ed il dovere di credere in quello che si fa. 
Si deve fare. 


Roma, 27 febbraio 2008                                   

Cari Walter, Dario e Goffredo,
scriviamo a nome di un gruppo di giovani che avete conosciuto alle primarie del 14 ottobre sotto la denominazione collettiva “Generazione U”. Ci siamo raccolti in una sfida impossibile, l’abbiamo intitolata “Si può fare” e dai nostri siti web personali siamo usciti, ci siamo conosciuti, ci siamo candidati, costruendo un programma credibile e raccogliendoci attorno ad un giovane blogger, il più famoso fra di noi. Insomma, abbiamo fatto in piccolo quello che ora tutti insieme attorno a Walter Veltroni vogliamo fare per portare il Partito Democratico e la sua novità al governo del Paese.
Siamo usciti dai nostri blog per le primarie, lo facciamo oggi di nuovo per chiedervi di candidare Mario Adinolfi alla Camera dei Deputati. E’ il blogger che ha animato le candidature di centinaia di noi alle primarie ed insieme a lui dal 15 ottobre ci siamo spinti ad essere parte attiva e dirigente del Pd. Mario è membro del coordinamento nazionale del partito, è stato membro della commissione statuto, è presidente del forum tematico sui “New Media” – il più attivo. La sua storia, il suo modo di fare politica e la sua manifesta disponibilità a voler fare rete con noi e tramite noi, ci fa sentire oggi rappresentati da lui: ha “inventato” il ruolo del web in politica ed è ha dimostrato di essere in grado di aprire un dialogo costruttivo con quel popolo definito dell’antipolitica.
Per questo noi tutti, che siamo stati in “Generazione U” e che oggi ci sentiamo a pieno titolo parte del Pd, vi chiediamo di voler dare rappresentanza politica in Parlamento, attraverso Mario Adinolfi, a questa nostra particolare e straordinaria esperienza.
Saluti cordiali

Marco De Amicis e Marco Esposito
(Coordinatori Nazionali Generazione U)


E allora Daje



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd veltroni generazione u esposito de amicis adnolfi

permalink | inviato da f.biro il 28/2/2008 alle 17:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
E ora?!
post pubblicato in Diario, il 21 gennaio 2008

Un lunedi questo 21/01/08, come dire, non dei migliori.
Già il lunedi in se non è un giorno facile.
Apri il giornale e che succede
Le Borse mondiali crollano sotto il peso dell'insicurezza.
La Campania continua a buciare nell'immondizia.
Per fortuna, poi, verso pranzo, arriva il Cardinal Bagnasco (Presidente della CEI) a ricorardarci che siamo un Paese di merda (Lui usa il termne "sfilacciato", ma il senso è quello).
Arrivi a sera e pensi...dai anche oggi l'ho sfangata, ma non sai che c'è Mastella dietro l'angolo, che per dessert della giornata ti offre una bella Crisi di Governo (si è offeso perchè non è stato "difeso" a sufficienza dagli alleati).
E ora?!?! Tutti in coro a chiedere le elezioni....la faccia come il culo non gliela leverà mai nessuno a certa gente. Una cosa credo sia lampante, che con questa legge elettorale non si può e non si deve andare a votare. In attesa degli sviluppi e della posizione di "ma anche" Veltroni, mi vado a preparare una tisana che magari ho solo mangiato pesante....magari!!!
Daje


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Mastella Veltroni Bagnasco Borse

permalink | inviato da f.biro il 21/1/2008 alle 22:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
Bamboccioni fatevi furbi
post pubblicato in Diario, il 30 novembre 2007

Giorni trascorsi velocemente questi ultimi. Giorni fitti di notizie. Notizie che raramente sono good news. Notizie che ci danno l'impressione di un Paese in degrado. Notizie che talvota appaiono sui media tradizionali in maniera un pò superficiale e che troppo velocemente scompaiono, purtoppo anche dalla nostra memoria.
Il caso
RAI-Mediaset. una joint-venture pare, una linea diretta continua, messa su per non disturbarsi troppo l'un l'altro (anzi dalle intercettazioni sembra proprio per aiutarsi), alla faccia della concorrenza e del libero mercato (peccato che il servizio pubblico lo paghiamo noi!).
Il caso dei
tassisti a Roma. Provateci voi con la vostra macchina piazzarvi di traverso a Piazza Venezia bloccando il traffico e per di più chiedendo delle cose assurde (da un ricerca è stato rilevato che in media i tassisti dichiarano circa 14000 euro l'anno.....pocho più di 1000 euro al mese....la mia borsa di studio!!!).
Il caso
Speciale. Ex-generale della GdF (già noto per problemi con Visco) che aveva trasformato un jet dell'arma in aereo privato ed effettuava voli privati con ospiti impellicciati al seguito (con tanto di foto) per recarsi in vacanza. Ogni ora di volo costava allo Stato circa 3000 euro. Peccato che è stato beccato. 
Gli
incontri bilaterali che il nostro "ma-anche" Uolter Veltroni sta tenedo (Uolter-Fini, Uolter-Casini, Uolter-Lega/Udeur, Uolter-Berlusconi) per la riforma elettorale. Eventualemente anche qualche ritoccata alla costituzione non sarebbe male, ma l'impressione è quella che si voglia evitare a tutti i costi il Referendum, più che quella di un vero dialogo.

Da ultimo riposto un trafiletto che mi ha segnalato Gabriele Rossi comparso oggi su Metro-Roma (pag 25) che ci dà dei consigli utili e non a caso si chiama
 "Bamboccioni fatevi furbi", perchè in un Paese che premia i furbi bisognerà pure iniziare ad imparare.
 
Bamboccioni fatevi furbi (A.Infelise)
"Cari ragazzi che mandate i curriculum alle aziende italiane. Piantatela. O almeno metteteci cose che pesino davvero. Prendete Deborah Bergamini. Pur essendo donna, giovane e bionda e quindi appartenente a una categoria supersfavorita, la dottoressa è Direttore del Marketing Strategico della Rai. Uno di quei posti per i quali orde di manageroni navigati si sbattono per una vita. Lei ce l’ha fatta in fretta. È stata brava, il suo curriculum brillava per l’ultima esperienza: assistente personale di Silvio Berlusconi. Lasciate stare che Deborah stia passando giorni infelici: trattasi di complotto ai di lei (e non solo) danni. Se questa strada non vi convince (magari non avete voglia di fare gli assistenti di Silvio, pigroni), allora sposatevi. Ma non con un pirla qualsiasi. Fate come Graziella Valloggia, consigliera regionale di Rifondazione Comunista in Piemonte, che ha assunto come assistente il marito, fornendogli uno stipendio di 50 mila euri. «Sono stata eletta per caso – ha spiegato – di mestiere facevo l’educatrice. Lui invece si è sempre occupato di politica». Non fate i maliziosi, non chiedete alla consigliera «ma allora non potevi restare a fare l’educatrice?». Prendete invece esempio, smidollati! Per un nuovo miracolo italiano"

Insomma l'ITALIA.
Ma questo non ci spaventa.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. veltroni mediaset rai legge elettorale bamboccioni

permalink | inviato da f.biro il 30/11/2007 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Sfoglia settembre        novembre
il mio profilo
calendario
rubriche
tag cloud
links
cerca